"Follow your leader": violenza, morte e nazione in Benito Cereno