Può esistere un gentiluomo cristiano?