Amoxicillina/acido clavulanico è in grado di ripristinare la funzionalità dei polimorfonucleati (PMN) dei pazienti uremici.