Alla ricerca di un concetto "lasciato in sospeso". Note sulla visione kantiana della storia