Lo studio si situa nel quadro di una raccolta di contributi in onore di Carminella Biondi intorno alle tematiche comuni dell’isola e dell’arcipelago, intese quale ambiente (le Antille) di una produzione letteraria dalla spiccata specificità, ma pure quale luogo utopico connotante l’immaginario esotico in senso lato. Il modello caraibico dell’insularità aperta alla diversità culturale consente di esaminare l’opera teatrale della scrittrice martinicana Simonne Henry-Valmore, al fine di metterne in evidenza il valore di esemplificazione della Poétique du Divers, teorizzata da Edouard Glissant.

L’archipel au cœur de l’île dans le jardinier et le bibliothécaire de Simonne Henry-Valmore

MOSSETTO, Anna Paola
2008

Abstract

Lo studio si situa nel quadro di una raccolta di contributi in onore di Carminella Biondi intorno alle tematiche comuni dell’isola e dell’arcipelago, intese quale ambiente (le Antille) di una produzione letteraria dalla spiccata specificità, ma pure quale luogo utopico connotante l’immaginario esotico in senso lato. Il modello caraibico dell’insularità aperta alla diversità culturale consente di esaminare l’opera teatrale della scrittrice martinicana Simonne Henry-Valmore, al fine di metterne in evidenza il valore di esemplificazione della Poétique du Divers, teorizzata da Edouard Glissant.
Des îles en archipel...
Peter Lang
235
245
9783039116928
Teatro; società; Antille; Francofonia
A. P. MOSSETTO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Mossetto_Antille.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 9.8 MB
Formato Adobe PDF
9.8 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/111799
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact