Sul senso di lasciare tracce