Nella sentenza della corte d'appello di Napoli sono ripresi e sviluppati gli argomenti, già sostenuti dall'autore, a favore della persistente validità della clausola arbitrale non conforme al disposto dell'art. 34 d.lgs. 5/2003. La nota esamina le argomentazioni illustrate e critica l'orientamento opposto della nullità delle clausole.

Arbitrato societario e «doppio binario»: qualche riflessione alla luce della giurisprudenza più recente

Stefano A. Cerrato
2010-01-01

Abstract

Nella sentenza della corte d'appello di Napoli sono ripresi e sviluppati gli argomenti, già sostenuti dall'autore, a favore della persistente validità della clausola arbitrale non conforme al disposto dell'art. 34 d.lgs. 5/2003. La nota esamina le argomentazioni illustrate e critica l'orientamento opposto della nullità delle clausole.
3
335
346
diritto; diritto commerciale; diritto dell'arbitrato; clausole compromissoria; eterodesignazione; nullità; validità; doppio binario nomina degli arbitri
Stefano A. Cerrato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
084 CERRATO Arbitrato societario BBTC 2010 335 ss.log.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 249.81 kB
Formato Adobe PDF
249.81 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/115341
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact