La nota esamina un precedente del giudice ambrosiano che affronta alcune questioni in materia di arbitrato societario, e segnatamente l'individuazione delle materie compromettibili in quanto attinenti al rapporto sociale, l'estensione all'amministratore di fatto o in prorogatio.

Nota redazionale alla sentenza Trib. Milano, 13 febbraio 2009 / S.A. Cerrato. - In: GIURISPRUDENZA ITALIANA. - ISSN 1125-3029. - STAMPA. - :12(2009), pp. 2723-2726.

Nota redazionale alla sentenza Trib. Milano, 13 febbraio 2009

S. A. Cerrato
2009

Abstract

La nota esamina un precedente del giudice ambrosiano che affronta alcune questioni in materia di arbitrato societario, e segnatamente l'individuazione delle materie compromettibili in quanto attinenti al rapporto sociale, l'estensione all'amministratore di fatto o in prorogatio.
12
2723
2726
http://www.giurit.it/
diritto; diritto commerciale; arbitrato societario; introduzione della clausola nello statuto; fatti anteriori; compromettibilità; atti di mala gestio dell’amministratore; insufficienza del patrimonio sociale; escussione garanzia personale del socio; danno; risarcimento; attinenza al rapporto sociale; amministratore proponente; contestuali dimissioni; prorogatio; vincolatività della clausola; controversie arbitrabili; limiti; controversie promosse da o contro un amministratore di fatto; arbitrabilità; sussistenza
S.A. Cerrato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
081 CERRATO Nota redazionale Trib Mi 130209 Giur it 2009 2723 ss.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 127.27 kB
Formato Adobe PDF
127.27 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/115342
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact