I codici interpretativi frontali sono insufficienti