Chi sono io? recensione a José Saramago, "L'uomo duplicato"