Le farfalle come bioindicatori: revisione e casi di studio