Il testo si propone come strumento per il miglioramento delle strategie di studio e il potenziamento delle risorse personali rivolto a giovani adulti che si approcciano all’esperienza accademica. L’intervento intende contrastare l’elevato rischio di insuccesso tra il primo e il secondo anno, con elevati costi umani e sociali (M. Romainville, 2000). Il percorso a schede è stato sperimentato per più anni consecutivi con un campione di oltre 100 studenti, della Facoltà di Scienze delle Formazione dell’Università di Torino (corsi di laurea in Scienze dell’educazione, Scienze della Formazione Primaria) e del corso di laurea in fisica. La ricerca con un gruppo sperimentale di studenti di Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino ha sottolineato esiti positivi sulla riuscita accademica degli studenti partecipanti, la cui carriera è stata seguita con uno studio longitudinale e confrontata con quella di un gruppo di controllo. Il percorso sembra favorire esiti significativamente migliori degli studenti del gruppo sperimentale rispetto a quello di controllo e un incremento significativo dei ritmi di lavoro. Il percorso proposto prevede un’unità di avvio, volta a favorire l’autovalutazione e la progettazione personale, alcune unità sulle strategie di studio (prendere appunti, approccio al testo, rappresentazioni grafico-simboliche, lavoro di gruppo) e alcune sulle variabili emotivo-affettive (motivazione, ansia).

Riuscire all'Università. Strategie e strumenti per costruire il proprio progetto di apprendimento

MACCARIO, Daniela;RICCHIARDI, Paola
2003

Abstract

Il testo si propone come strumento per il miglioramento delle strategie di studio e il potenziamento delle risorse personali rivolto a giovani adulti che si approcciano all’esperienza accademica. L’intervento intende contrastare l’elevato rischio di insuccesso tra il primo e il secondo anno, con elevati costi umani e sociali (M. Romainville, 2000). Il percorso a schede è stato sperimentato per più anni consecutivi con un campione di oltre 100 studenti, della Facoltà di Scienze delle Formazione dell’Università di Torino (corsi di laurea in Scienze dell’educazione, Scienze della Formazione Primaria) e del corso di laurea in fisica. La ricerca con un gruppo sperimentale di studenti di Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino ha sottolineato esiti positivi sulla riuscita accademica degli studenti partecipanti, la cui carriera è stata seguita con uno studio longitudinale e confrontata con quella di un gruppo di controllo. Il percorso sembra favorire esiti significativamente migliori degli studenti del gruppo sperimentale rispetto a quello di controllo e un incremento significativo dei ritmi di lavoro. Il percorso proposto prevede un’unità di avvio, volta a favorire l’autovalutazione e la progettazione personale, alcune unità sulle strategie di studio (prendere appunti, approccio al testo, rappresentazioni grafico-simboliche, lavoro di gruppo) e alcune sulle variabili emotivo-affettive (motivazione, ansia).
Pensa Multimedia
1
201
8882322866
D. MACCARIO; P. RICCHIARDI
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/121549
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact