Amelia Rosselli e il poemetto: «La libellula»