Alterazioni su base familiare del meccanismo lipoproteico in pazienti con coronaropatia precoce