Il testo riflette su implicazioni e risultati circa i diversi, ma per certi versi simili regimi di creatività che regolano il lavoro intellettuale in campo scientifico, artistico e letterario. Attinge a interviste narrative fatte a esponenti del mondo scientifico accademico, letterario e artistico italiano e prova a verificare l'ipotesi che la creatività comunque sui alimenti di un costante quanto complesso interscambio tra mondi di vita privati e mondi di vita professionali e pubblici

Il lavoro intellettuale tra creatività ed esperienza. Parte prima

OLAGNERO, Manuela
1985

Abstract

Il testo riflette su implicazioni e risultati circa i diversi, ma per certi versi simili regimi di creatività che regolano il lavoro intellettuale in campo scientifico, artistico e letterario. Attinge a interviste narrative fatte a esponenti del mondo scientifico accademico, letterario e artistico italiano e prova a verificare l'ipotesi che la creatività comunque sui alimenti di un costante quanto complesso interscambio tra mondi di vita privati e mondi di vita professionali e pubblici
74
73
92
creatività; lavoro intellettuale; biografia; intellettuali; lavoro creativo
Caccamo R.; Olagnero M.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/125430
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact