Cittadinanza, identità e il sovrano potere di escludere