La Corte dichiara infondata la questione di legittimità costituzionale in tema di dispozioni urgenti per la tutela delle zone di particolare interesse ambientale (art. 1 sexsies D.L. 312/1985). Al riguardo, la Corte individua una nozione unitaria del bene " ambiente", giungendo a prevedere un'unica sanzione non differenziata in relazione alle varie ipotesi di reato.

Nota a sent. Corte cost. n. 67/1992

MACCHIA, Patrizia
1993-01-01

Abstract

La Corte dichiara infondata la questione di legittimità costituzionale in tema di dispozioni urgenti per la tutela delle zone di particolare interesse ambientale (art. 1 sexsies D.L. 312/1985). Al riguardo, la Corte individua una nozione unitaria del bene " ambiente", giungendo a prevedere un'unica sanzione non differenziata in relazione alle varie ipotesi di reato.
11
2065
2066
Sanità pubblica; competenze concorrenti Stato Regioni
Patrizia Macchia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Nota_Corte_Cost. 67_1992.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 357.14 kB
Formato Adobe PDF
357.14 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/127382
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact