Il saggio intende ricomporre, a partire dallo scavo in documenti d'archivio inediti e in carteggi, il viaggio in Italia di Aubin Louis Millin e, in particolare, la sua presenza in Piemonte. Gli archivi dell'autore consentono di ricostruire e restituire la genesi, la metodologia e l'evoluzione del progetto di scrittura di un "Voyage d'Italie", realizzato in parte e confluito nella pubblicazione, nel 1816, del "Voyage en Piémont, à Nice et à Gènes", mettendone in luce le caratteristiche distintive.

Un intellettuale, giornalista e viaggiatore nel Piemonte napoleonico

TRINCHERO, Cristina
2011

Abstract

Il saggio intende ricomporre, a partire dallo scavo in documenti d'archivio inediti e in carteggi, il viaggio in Italia di Aubin Louis Millin e, in particolare, la sua presenza in Piemonte. Gli archivi dell'autore consentono di ricostruire e restituire la genesi, la metodologia e l'evoluzione del progetto di scrittura di un "Voyage d'Italie", realizzato in parte e confluito nella pubblicazione, nel 1816, del "Voyage en Piémont, à Nice et à Gènes", mettendone in luce le caratteristiche distintive.
Un viaggiatore in Piemonte nell'età napoleonica: Aubin Louis Millin (1759-1818). A cura di Cristina Trinchero e Sergio Zoppi
Scritturapura Editore
11
71
9788889022467
Viaggiatori, Francia/Italia, Millin, guide di viaggio, età napoleonica
C. TRINCHERO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Trinchero_Saggio_Millin_2011.pdf

Accesso aperto

Descrizione: pdf editoriale
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 3.93 MB
Formato Adobe PDF
3.93 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/131552
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact