Commento agli artt. 5,6