Per un'estetica borghese. 1902: l'Europa a Torino e l'ingorgo nietszchiano