"Giganti di carta": libri con figure a Torino nel Seicento