Il cantiere del Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale