Il saggio indaga i rapporti tra India e Myanmar, tracciando un breve quadro storico per poi delineare i motivi del basso profilo tenuto dal Governo indiano nei confronti della repressione politica nell'ex Birmania avvenuta nel 2007. L'approccio indiano è andato incontro a critiche in ambito internazionale e per questo motivo l'autrice interpreta l'atteggiamento indiano alla luce di ragioni economico-strategiche, che in questo caso specifico non sono state in linea con le tendenze generalmente espresse dalla società civile indiana.

L’India e la crisi birmana tra passato e presente: le ragioni della politica e dell’economia a confronto con la società civile

CASOLARI, Marzia
2009

Abstract

Il saggio indaga i rapporti tra India e Myanmar, tracciando un breve quadro storico per poi delineare i motivi del basso profilo tenuto dal Governo indiano nei confronti della repressione politica nell'ex Birmania avvenuta nel 2007. L'approccio indiano è andato incontro a critiche in ambito internazionale e per questo motivo l'autrice interpreta l'atteggiamento indiano alla luce di ragioni economico-strategiche, che in questo caso specifico non sono state in linea con le tendenze generalmente espresse dalla società civile indiana.
1
5
Birmania; dittatura birmana; rapporti indo birmani
M. Casolari
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/134154
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact