José Carlos Abreu «A Dicembre, quando i gabbiani impazziscono»