Attraverso una disamina che intreccia storia e teoria si esaminano le principali diverse posizioni sostenute circa la moralità e l’immoralità dell’aborto per individuare e mettere in luce le diverse ragioni addotte a favore o contro tale pratica. L’analisi dettagliata di tali ragioni mostra come la controversia sia tra i sostenitori della posizione tradizionale che si oppongono al birth-control e coloro che invece affermano l’aborto come diritto della donna (di controllo della riproduzione). Per chi ritiene moralmente lecita la contraccezione, l’aborto è quindi un nuovo diritto civile da affermare a garanzia dell’autonomia della donna.

Aborto e morale. Per capire un nuovo diritto

MORI, Maurizio
2008

Abstract

Attraverso una disamina che intreccia storia e teoria si esaminano le principali diverse posizioni sostenute circa la moralità e l’immoralità dell’aborto per individuare e mettere in luce le diverse ragioni addotte a favore o contro tale pratica. L’analisi dettagliata di tali ragioni mostra come la controversia sia tra i sostenitori della posizione tradizionale che si oppongono al birth-control e coloro che invece affermano l’aborto come diritto della donna (di controllo della riproduzione). Per chi ritiene moralmente lecita la contraccezione, l’aborto è quindi un nuovo diritto civile da affermare a garanzia dell’autonomia della donna.
Einaudi
1
1
126
9788806194963
Aborto; etica; contraccezione.
Maurizio Mori
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2012 LIBRO ABORTO E MORALE Pdf completo.pdf

non disponibili

Tipo di file: POSTPRINT (VERSIONE FINALE DELL’AUTORE)
Dimensione 457.63 kB
Formato Adobe PDF
457.63 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/136638
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact