Il contributo esamina la posizione di asimmetria informativa, contrattuale e organizzativa dell'utente telematico in rapporto al consumatore di beni di consumo e ne individua le raguioni di tutela, non solo nella debolezza, ma anche nella necessità di dare certezza alla navigazione online e creare un nuovo diritto telematico europeo.

I diritti dell'acquirente online e dell'utente di servizi telematici. Dalla normativa comunitaria al diritto europeo telematico

CALLIANO, Oreste
2012-01-01

Abstract

Il contributo esamina la posizione di asimmetria informativa, contrattuale e organizzativa dell'utente telematico in rapporto al consumatore di beni di consumo e ne individua le raguioni di tutela, non solo nella debolezza, ma anche nella necessità di dare certezza alla navigazione online e creare un nuovo diritto telematico europeo.
La tutela dei consumatori in Internet e nel commercio elettronico. Contratti-Responsabilità-Rimedi
Giuffrè
Diritto delle nuove tecnologie
2 tomi
51
105
8814167788
diritto dell'internet; diritto dell'utente di servizi telematici; direttiva europea sul commercio elettronico
oreste M. Calliano
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
cons. e dir.europeo telematico.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 313.33 kB
Formato Adobe PDF
313.33 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/137816
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact