La cartografia assume, nell'ambito della ricerca sui paesaggi culturali, un duplice significato, da una parte conoscitivo e dall'altra progettuale, che informa differenti approcci a essa. L'approccio conoscitivo fruisce delle carte, storiche e contemporanee, come fonti per desumerne informazioni non solo metriche, geometriche e localizzative, ma anche sulla geomorfologia, sugli insediamenti, sulle reti dei percorsi, dunque sugli elementi fisici, naturali e antropici che caratterizzano e incidono sul territorio e che la carta, a seconda delle finalità per le quali è stata costruita, può documentare. La lettura, anche regressiva, di carte storiche del medesimo tipo o comunque confrontabili, soggette a successivi aggiornamenti, può consentire di formulare ipotesi sulle trasformazioni del paesaggio nel tempo. L'approccio progettuale utilizza le carte contemporanee come base a cui sovrapporre la sintesi interpretativa e la comunicazione delle letture, non solo cartografiche, svolte, e su cui formulare le proposte progettuali di valorizzazione dei paesaggi culturali

Il paesaggio rappresentato

GUERRESCHI, Paola;CITTADINO, Antonio
2012

Abstract

La cartografia assume, nell'ambito della ricerca sui paesaggi culturali, un duplice significato, da una parte conoscitivo e dall'altra progettuale, che informa differenti approcci a essa. L'approccio conoscitivo fruisce delle carte, storiche e contemporanee, come fonti per desumerne informazioni non solo metriche, geometriche e localizzative, ma anche sulla geomorfologia, sugli insediamenti, sulle reti dei percorsi, dunque sugli elementi fisici, naturali e antropici che caratterizzano e incidono sul territorio e che la carta, a seconda delle finalità per le quali è stata costruita, può documentare. La lettura, anche regressiva, di carte storiche del medesimo tipo o comunque confrontabili, soggette a successivi aggiornamenti, può consentire di formulare ipotesi sulle trasformazioni del paesaggio nel tempo. L'approccio progettuale utilizza le carte contemporanee come base a cui sovrapporre la sintesi interpretativa e la comunicazione delle letture, non solo cartografiche, svolte, e su cui formulare le proposte progettuali di valorizzazione dei paesaggi culturali
I paesaggi (culturali) e le memorie dei territori: istruzioni per l’uso
EGEA S.p.A
21
55
9788823821545
paesaggio; cartografia storica; rappresentazione
Spallone R.; Guerreschi P.; Cittadino A.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
I_paesaggi_culturali.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 2.43 MB
Formato Adobe PDF
2.43 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/138909
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact