Il diritto di rivalsa dello Stato: un ‘debole’ deterrente alle violazioni del diritto comunitario