Il breve testo con il quale nel 1768 Kant si espresse a favore della realtà dello spazio assoluto è famoso sopratutto per la presenza al suo interno dell'argomento basato sugli opposti incongruenti. Quest'ultimo è stato letto negli anni dapprima per mezzo delle scoperte della geometria contemporanea, con le sue nozioni di spazi multidimensionali e non orientabili, in seguito attribuendo a Kant una confusione con i termini della geometria della sua epoca. La presenza nell'argomento di un'affermazione facilmente riconducibile a un importante punto della corrispondenza tra Leibniz e Clarke, tuttavia, permette di distinguere quanto nel ragionamento kantiano sia di pertinenza della geometria e quanto della metafisica, aprendo così la via per una interpretazione più plausibile del testo di Kant e per un confronto con Leibniz che non sia basato esclusivamente su astratte categorie filosofiche.

Leibniz e le mani di Kant / Francesco Martinello. - In: FOGLI DI FILOSOFIA. - ISSN 2037-920X. - 4(2013), pp. 61-78.

Leibniz e le mani di Kant

MARTINELLO, Francesco
2013

Abstract

Il breve testo con il quale nel 1768 Kant si espresse a favore della realtà dello spazio assoluto è famoso sopratutto per la presenza al suo interno dell'argomento basato sugli opposti incongruenti. Quest'ultimo è stato letto negli anni dapprima per mezzo delle scoperte della geometria contemporanea, con le sue nozioni di spazi multidimensionali e non orientabili, in seguito attribuendo a Kant una confusione con i termini della geometria della sua epoca. La presenza nell'argomento di un'affermazione facilmente riconducibile a un importante punto della corrispondenza tra Leibniz e Clarke, tuttavia, permette di distinguere quanto nel ragionamento kantiano sia di pertinenza della geometria e quanto della metafisica, aprendo così la via per una interpretazione più plausibile del testo di Kant e per un confronto con Leibniz che non sia basato esclusivamente su astratte categorie filosofiche.
4
61
78
Francesco Martinello
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/140963
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact