Finzioni e processo di cambiamento