La complessità dei problemi posti dalla diagnosi, cura e integrazione sociale dei bambini con disturbi dello spettro autistico è molto vasta e rende necessario un approccio che abbia un paragonabile livello di complessità e che sappia fare interagire in modo sinergico competenze di ricercatori, specialisti, tecnici di diversa formazione: dai neuropsichiatri ai neurobiologi, ai genetisti, agli psicologi, ai sociologi, ai pedagogisti e ai logopedisti e altri tecnici della riabilitazione. L’approccio integrato e sinergico è utile a condizione che ci permetta di cogliere l’interezza del bambino autistico come unità complessa e dinamica di aspetti bio-psico-sociali. Il presente volume è il frutto del lavoro congiunto di un gruppo di specialisti di diversa competenza e formazione che hanno collaborato alla realizzazione di un progetto di analisi dell’autismo infantile a livello biologico, psicologico, socio-culturale ed applicativo per fornire al lettore (che può essere un tecnico, un insegnante, un genitore come un uomo di cultura) la possibilità di una sintesi personale sull’argomento e strumenti, nel caso che il lettore sia un tecnico o un professionista, per elaborare efficaci strategie di intervento in campo sanitario ed educativo.

CD38 e autismo. Genetica e ricadute nella pratica clinica

ZACCARELLO, GIANLUCA;GANDIONE, Marina;RIGARDETTO, Roberto;HORENSTEIN, ALBERTO;
2013

Abstract

La complessità dei problemi posti dalla diagnosi, cura e integrazione sociale dei bambini con disturbi dello spettro autistico è molto vasta e rende necessario un approccio che abbia un paragonabile livello di complessità e che sappia fare interagire in modo sinergico competenze di ricercatori, specialisti, tecnici di diversa formazione: dai neuropsichiatri ai neurobiologi, ai genetisti, agli psicologi, ai sociologi, ai pedagogisti e ai logopedisti e altri tecnici della riabilitazione. L’approccio integrato e sinergico è utile a condizione che ci permetta di cogliere l’interezza del bambino autistico come unità complessa e dinamica di aspetti bio-psico-sociali. Il presente volume è il frutto del lavoro congiunto di un gruppo di specialisti di diversa competenza e formazione che hanno collaborato alla realizzazione di un progetto di analisi dell’autismo infantile a livello biologico, psicologico, socio-culturale ed applicativo per fornire al lettore (che può essere un tecnico, un insegnante, un genitore come un uomo di cultura) la possibilità di una sintesi personale sull’argomento e strumenti, nel caso che il lettore sia un tecnico o un professionista, per elaborare efficaci strategie di intervento in campo sanitario ed educativo.
La complessità dell'autismo
Universitas Studiorum
Strumenti
43
65
9788897683278
Brunetti Enrico; Zaccarello Gianluca; Chillemi Antonella; Fusco Roberta; Quarona Valeria; Cometa Luisa; Gandione M; Balzola F; Omedè Paola; Geuna Massimo; Rigardetto R; Horenstein AL; Malavasi Fabio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/147259
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact