Tra Alta Langa e Alpi monregalesi: percorsi, limiti e prospettive di varietà marginali