La sanità pubblica è oscurata da pregiudizi e ideologie che contribuiscono a darne una immagine distorta, peggiore di quella reale. Riportare il dibattito all’interno di un confronto oggettivo e documentato costituisce una delle priorità delle politiche sanitarie del nostro paese, per evitare che le tante difficoltà generate dalla crisi economica possano indebolire il sistema di tutela della salute.

Luoghi comuni e distorsioni insidiose nel dibattito sulla sanità pubblica

DIRINDIN, Nerina
2014

Abstract

La sanità pubblica è oscurata da pregiudizi e ideologie che contribuiscono a darne una immagine distorta, peggiore di quella reale. Riportare il dibattito all’interno di un confronto oggettivo e documentato costituisce una delle priorità delle politiche sanitarie del nostro paese, per evitare che le tante difficoltà generate dalla crisi economica possano indebolire il sistema di tutela della salute.
LA RIVISTA DELLE POLITICHE SOCIALI
2-3
13
26
Sanità
Nerina Dirindin
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2014 Pol Sociali - Post.pdf

non disponibili

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 176.73 kB
Formato Adobe PDF
176.73 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/152323
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact