Introduzione. Mi perdoni l'autore