Al bar dello sport: "Gino, ti pago il caffé e la schedina". Tra ricordi e nostalgia... il Totocalcio