Il diritto applicabile al merito della controversia: volontà delle parti, suoi limiti e ruolo dell'arbitro internazionale