L'arte in "relazione": le narrazioni delle educatrici