Che rapporto c’è tra immigrazione e criminalità? Esiste una “criminalità degli stranieri”? Ed è davvero un’“emergenza”, come frequentemente siamo portati a credere? Cosa ci dicono i dati statistici? Che ruolo ha la normativa in materia di immigrazione nella devianza degli stranieri? Quali sono le specificità delle politiche di contrasto di questo fenomeno? Il testo fa chiarezza sugli aspetti salienti del binomio immigrazione-criminalità e fornisce gli elementi di conoscenza necessari per orientarsi in un tema per più versi problematico.

Immigrazione e criminalità

FERRARIS, Valeria
2012

Abstract

Che rapporto c’è tra immigrazione e criminalità? Esiste una “criminalità degli stranieri”? Ed è davvero un’“emergenza”, come frequentemente siamo portati a credere? Cosa ci dicono i dati statistici? Che ruolo ha la normativa in materia di immigrazione nella devianza degli stranieri? Quali sono le specificità delle politiche di contrasto di questo fenomeno? Il testo fa chiarezza sugli aspetti salienti del binomio immigrazione-criminalità e fornisce gli elementi di conoscenza necessari per orientarsi in un tema per più versi problematico.
Carocci
Le Bussole
1
107
9788843066421
http://www.carocci.it/index.php?option=com_carocci&task=schedalibro&Itemid=72&isbn=9788843066421
immigrazione, criminalità
V. Ferraris
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ferraris_2B_CS5.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PREPRINT (PRIMA BOZZA)
Dimensione 669.21 kB
Formato Adobe PDF
669.21 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/156115
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact