Il Santo Sudario dei Piemontesi: la chiesa di una "nazione" plurale