«Svolazza» Lucifero come le anime dei morti? («Inferno», XXXIV, 46-52)