La multidiscipilinarietà al servizio delle indagini su manufatti tessili: il caso del piviale appartenente alla diocesi di Aosta