L'articolo muove dal evidenziare come la riflessione teologica novecentesca abbia confinato il tema dell'analogia giuridico senza tener conto della problematica dell'analogia teologica. inserisce poi il neuroimaging nell'ambito delle storia delle immagini normative fondatrici, entro il contesto di una rappresentazione iconica della Terzietà e del fondamento del diritto, per giungere a una successione di tre epoche, legate alla costruzione normativa di un'alterità dell'umano: il divino, l'animale, il robot. Si concentra infine sull'uso della macchina nella costruzione del corpo umano nell'opera di Jam June Paik.

L'immagine analogica del robot nelle neuroscienze normative

HERITIER, Paolo
2015

Abstract

L'articolo muove dal evidenziare come la riflessione teologica novecentesca abbia confinato il tema dell'analogia giuridico senza tener conto della problematica dell'analogia teologica. inserisce poi il neuroimaging nell'ambito delle storia delle immagini normative fondatrici, entro il contesto di una rappresentazione iconica della Terzietà e del fondamento del diritto, per giungere a una successione di tre epoche, legate alla costruzione normativa di un'alterità dell'umano: il divino, l'animale, il robot. Si concentra infine sull'uso della macchina nella costruzione del corpo umano nell'opera di Jam June Paik.
La tecnica e il senso. Oltre l'uomo?
Glossa
Disputatio
20
193
230
9788871053608
Robot, immagine, analogia, corpo, neuroimaging, Nam June Paik
Paolo Heritier
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Immagine analogica.pdf

non disponibili

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 7.61 MB
Formato Adobe PDF
7.61 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1579370
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact