"Il condottiere dei predicatori". Maurizio di Gregorio e la retorica sacra di primo Seicento