L’area sabauda (o, vista la dimensione dell’indagine, piemontese) è tra le più ricche e significative, sia per l’importanza dei giuristi coinvolti, sia per la sua peculiarità nel quadro della “sistemazione” napoleonica del Piemonte come parte integrante dell’Impero francese. Appare quindi interessante esaminare alcune figure di giuristi, come Luigi Colla, che condivisero le speranze e le illusioni di quel momento storico, essenziale per l’elaborazione di schemi politici e giuridici indubbiamente nuovi.

Figure di giuristi giacobini piemontesi. Luigi Colla

GENTA TERNAVASIO, Enrico Michele Martino
2016

Abstract

L’area sabauda (o, vista la dimensione dell’indagine, piemontese) è tra le più ricche e significative, sia per l’importanza dei giuristi coinvolti, sia per la sua peculiarità nel quadro della “sistemazione” napoleonica del Piemonte come parte integrante dell’Impero francese. Appare quindi interessante esaminare alcune figure di giuristi, come Luigi Colla, che condivisero le speranze e le illusioni di quel momento storico, essenziale per l’elaborazione di schemi politici e giuridici indubbiamente nuovi.
89
33
56
Luigi Colla, avvocatura, Napoleone, Restaurazione
Enrico, Genta
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2016 Figure di giuristi.pdf

Accesso aperto

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 146.78 kB
Formato Adobe PDF
146.78 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
genta_luigicolla_articolo.pdf

Accesso riservato

Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 146.78 kB
Formato Adobe PDF
146.78 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1593807
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact