Il postumano contemporaneo come speciazione