Nel contributo si sostiene la seguente tesi: nell’Italia d’epoca imperiale l’immagine dell’Egitto reale è stata – a livello popolare – largamente confusa, se non addirittura sostituita, con quella di Alessandria d’Egitto e della costa alessandrina, cioè con la regione più facilmente accessibile, conosciuta e frequentata del paese, che è anche, paradossalmente, la meno “egiziana”. A Roma gli “dèi egiziani” sono, quasi sempre, quelli ellenizzati della costa alessandrina; i mosaici e le pitture "nilotiche" non rappresentano la Valle del Nilo vera e propria ma le paludi costiere del Mediterraneo; gli egiziani d'alto rango presenti in Italia sono quasi sempre alessandrini o persone nate in Egitto ma di cultura ellenizzata. Le ultime scoperte archeologiche sembrabo supportare questa nuova tesi.

Se l'Egitto dei romani è la costa Alessandrina

GALLO, PAOLO
2016

Abstract

Nel contributo si sostiene la seguente tesi: nell’Italia d’epoca imperiale l’immagine dell’Egitto reale è stata – a livello popolare – largamente confusa, se non addirittura sostituita, con quella di Alessandria d’Egitto e della costa alessandrina, cioè con la regione più facilmente accessibile, conosciuta e frequentata del paese, che è anche, paradossalmente, la meno “egiziana”. A Roma gli “dèi egiziani” sono, quasi sempre, quelli ellenizzati della costa alessandrina; i mosaici e le pitture "nilotiche" non rappresentano la Valle del Nilo vera e propria ma le paludi costiere del Mediterraneo; gli egiziani d'alto rango presenti in Italia sono quasi sempre alessandrini o persone nate in Egitto ma di cultura ellenizzata. Le ultime scoperte archeologiche sembrabo supportare questa nuova tesi.
Il Nilo a Pompei
Franco Cosimo Panini Editore S.p.A.
63
70
9788857011066
Egitto, Roma, Alessandria, Mediterraneo, isiaca, Serapeum, Canopo, Heracleion
Gallo, Paolo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gallo - Se l'Egitto dei romani è la costa alessandrina.pdf

Accesso aperto con embargo fino al 16/10/2016

Descrizione: Articolo principale
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 828.19 kB
Formato Adobe PDF
828.19 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1602797
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact