Il presente lavoro costituisce un primo commento, nella prospettiva del diritto italiano, alla riforma del codice civile francese attuata nel 2016. Dopo un'illustrazione della genesi e degli obiettivi della riforma, l'articolo si dedica ad una ricognizione sistematica dei nuovi principi e delle nuove definizioni introdotte dal legislatore francese, per poi proporre una riflessione sulle principali novità in tema di contratti e di obbligazioni, corredata da un'analisi sulla loro portata e le loro ripercussioni sull'ordinamento italiano e nel contesto europeo.

Gli ultimi sviluppi della riforma del Code civil: l'Ordonnance n. 131 del 2016 e il nuovo diritto francese delle obbligazioni e dei contratti

COPPO, Letizia
2016

Abstract

Il presente lavoro costituisce un primo commento, nella prospettiva del diritto italiano, alla riforma del codice civile francese attuata nel 2016. Dopo un'illustrazione della genesi e degli obiettivi della riforma, l'articolo si dedica ad una ricognizione sistematica dei nuovi principi e delle nuove definizioni introdotte dal legislatore francese, per poi proporre una riflessione sulle principali novità in tema di contratti e di obbligazioni, corredata da un'analisi sulla loro portata e le loro ripercussioni sull'ordinamento italiano e nel contesto europeo.
311
337
Obbligazioni e contratti, diritto francese
Coppo, Letizia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2318/1648794
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact