Beffa, Imbroglio, Zavorra: le identità segnate dei fanciulli esposti