Papa Francesco e i segni: la comunicazione del discernimento