L'articolo si configura come un bilancio della ricezione dell'opera più nota di Antoine de Saint-Exupéry, Il Piccolo Principe, in occasione dell'ingresso dell'autore, in Italia, in pubblico dominio. Si passano in rassegna gli studi sullo scrittore, sull'insieme della sua opera e soprattutto su questa narrazione, pubblicati in Francia e in Italia, analizzandone le prospettive di studio proposte e le esegesi stratificatesi nel tempo.

Il Piccolo Principe, opera senza tempo. Per un bilancio della ricezione critica del romanzo di Antoine de Saint-Exupéry ieri e oggi

C. Trinchero
2017

Abstract

L'articolo si configura come un bilancio della ricezione dell'opera più nota di Antoine de Saint-Exupéry, Il Piccolo Principe, in occasione dell'ingresso dell'autore, in Italia, in pubblico dominio. Si passano in rassegna gli studi sullo scrittore, sull'insieme della sua opera e soprattutto su questa narrazione, pubblicati in Francia e in Italia, analizzandone le prospettive di studio proposte e le esegesi stratificatesi nel tempo.
IV
7
83
92
http://www.ojs.unito.it/index.php/ricognizioni/issue/view/238/showToc
Antoine de Saint-Exupéry, ricezione, critica letteraria, pubblico dominio
Trinchero, C.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Trinchero_Articolo_PetitPrince_Ricognizioni_2017.pdf

Accesso aperto

Descrizione: pdf editoriale
Tipo di file: PDF EDITORIALE
Dimensione 1.54 MB
Formato Adobe PDF
1.54 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2318/1654850
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact